Coronavirus, ecco chi dà una mano ad anziani e persone sole: l'elenco

Associazioni da tempo radicate sul territorio, gruppi di lavoro nati ad hoc, singoli volontari. Portano la spesa e i medicinali, danno un supporto psicologico al telefono

Diverse sono le iniziative in città per aiutare le categorie più deboli nel tempo del Coronavirus. Spesa e medicinali a domicilio, supporto psicologico, buoni: l'elenco dei servizi garantiti da associazioni, volontari e privati. Per segnalare iniziative analoghe inviate una mail a udinetoday@citynews.it

No alla Solit'Udine

Il progetto del Comune di Udine, tramite il numero verde 800201911 garantisce la possibilità di farsi portare a casa i farmaci – tramite la Croce Rossa Italiana – o la spesa – grazie al supporto della Protezione civile –.  

Aspic

Aspic offre un servizio gratuito di sostegno piscologico chiamando al 3201941125.

UdineaCasa

Si tratta di una rete di sostegno gratuita per le categorie più deboli: il contatto è allo 04321638251

Italiatuttobene

La piattaforma è stata ideata da un gruppo di giovani udinesi e seleziona tutte le informazioni relative all'emergenza sanitaria, a seconda di regione e provincia.

Supporto psicologico

Il Consultorio Familiare Udinese Onlus mette a disposizione, via Skype, un supporto psicologico. Per prendere appuntamento è necessario inviare una mail a info@consultorioudinese.it. Il contatto su Skype è Consultorio Familiare Udinese.

ExtremaGroup

I ragazzi della società sportiva si offrono per il trasporto gratuito di generi alimentari. Chiamare al 351.9796672.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

San Gorgio di Nogaro

Nella cittadina della Bassa Friulana è attivo un servizio di consegna a domicilio della spesa per chi è in difficoltà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

Torna su
UdineToday è in caricamento