Giovani udinesi fondano una piattaforma di informazione nazionale sul Coronavirus

Si chiama Italiatuttobene e offre, gestisce e seleziona le informazioni relative all'emergenza sanitaria, per i cittadini, a seconda della Regione e Provincia

Il team di giovani che ha fondato la piattaforma

Sono alcuni giovani friulani ad aver avuto l'idea, in questi giorni, di creare una piattaforma online di informazione per rispondere all'emergenza sanitaria che sta investendo l'Italia - e non solo - in questi giorni. Si chiama “Italia tutto bene” ed è stata ideata da tre ragazzi, gli udinesi Pietro Antonini e Giovanni Riccardi, insieme al veneziano Giampietro Gagliardi: la piattaforma in soli tre giorni ha superato i 200mila utenti attivi.

L'idea

Il progetto, pur essendo a respiro nazionale, si propone di offrire, gestire e selezionare le informazioni per i cittadini, a seconda della Regione e Provincia in cui essi si trovano, per permettere una comunicazione più mirata e più vicina alle esigenze dei singoli. Infatti, una volta avuto accesso al portale, dal sito italiatuttobene.it e selezionata la regione di interesse, si può accedere alle sezioni che comprendono news, statistiche, informazioni, numeri utili e contenuti di intrattenimento per la rubrica #iostoacasa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli obiettivi

Tre sono gli obiettivi principali del progetto: in primis uno scopo informativo, come supporto alle istituzioni per una comunicazione semplice, limpida e diretta con la popolazione, su un tema in cui il mare magnum di news e dati rischia di sommergerci. In secondo luogo, dal lato del cittadino, facilita la ricerca di numeri utili o di servizi disponibili di cui godere. È attiva in questo senso la collaborazione con italianiacasa.com che offre agli anziani o alle persone in difficoltà un servizio a domicilio per spesa, farmaci e beni di prima necessità grazie al contributo dei numerosi volontari. Ultimo, ma non meno importante, propone dei contenuti di intrattenimento e di supporto, anche emotivo, per trascorrere e affrontare, con un po’ di leggerezza, le ore in casa.
Italia-tutto-bene-copertina-social-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, una 28 enne finisce in terapia intensiva

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • Un friulano è "fotografo dell'anno" per National Geographic

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Non ce l'ha fatta il giovane Cristian, morto a soli 23 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento