Sacrario di Redipuglia location in un video di Justin Owusu: è polemica

Nei prossimi giorni potrebbe essere depositato un esposto alla Procura di Udine per il reato di vilipendio alla Nazione. Al centro delle proteste alcune immagini di un precedente videoclip realizzato dal rapper intitolato - fatalmente - "Chi sbaglia impara". Salmè: «E’ questo l’amore che prova per l’Italia? Questo fatto vergognoso non può e non deve finire sotto silenzio»

Un video di Justin Owusu (vedi in basso), il rapper di origini ghanesi salito agli onori della cronaca dopo la pubblicazione del brano "Udine città", nelle ultime ore è finito nuovamente al centro delle attenzioni a causa di un videoclip intitolato "Chi sbaglia impara", lo stesso che il 30 marzo UdineToday aveva presentato in anteprima con una sua intervista esclusiva. Il motivo? Fra le ambientazioni presenti nel filmato alcune scene - pochi secondi - sono state girate presso il Sacrario di Redipuglia. La cosa, dopo tutta l'attenzione ricaduta sul giovane che rivendica la sua "friulanità", non è passata inosservata e ha indignato diversi utenti che da ieri hanno iniziato a manifestare il proprio dissenso sui social. Si sentono infatti offese per il poco rispetto dimostrato dal cantante nel scegliere come location proprio quel luogo sacro, dagli alti valori morali e patriottici.

"Udine città", l'inno del rapper Justin Owusu al capoluogo friulano

"E' indiscutibilmente una forma di villipendio alla Nazione - ha tuonato Stefano Salmè, segretario nazionale di Fiamma Nazionale-. Se questo è colui che è stato eletto dalla stampa progressista come l’alfiere della giustezza di approvare lo Ius Soli per i 'nuovi italiani', crediamo che la sinistra abbia fatto un’incredibile autogoal. Non solo non si rispettano le più elementari regole di civiltà, cantando e ballando in un luogo di preghiera ma, lo si fa nel luogo simbolo della Patria, in quel Sacrario che racchiude il sacrificio supremo del popolo italiano per raggiungere la sua unità Nazionale.  Il partito - conclude Salmè - sta ora valutando con i suoi legali la possibilità di un esposto alla Procura per il reato di “Vilipendio alla Nazione”. 

"Csi", la vita del rapper friulano "Justin Owusu" cantata in rima

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta da un’acquasantiera, muore a 7 anni

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

  • Incidente mortale in piazzale D'Annunzio, perde la vita una donna

Torna su
UdineToday è in caricamento