rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità Centro / Piazza XX Settembre

Comunità Lgbt friulana in piazza a Udine contro l'affossamento del Ddl Zan

Dopo la grande mobilitazione di ieri a Roma e Milano, si muovono tutte le altre città d'Italia: all'appello risponde anche Udine. L'appuntamento è per sabato 30 ottobre alle 16 in piazza XX Settembre

Una decisione che non ha tardato a sollevare critiche e, più in generale, indignazione per il modo in cui è stata accolta dai senatori di centrodestra: l'affossamento del Ddl Zan, il disegno di legge contro l'omolesbotransfobia, la misoginia e l'abilismo, ha avuto come immediata conseguenza il riempimento delle piazze di Milano e Roma. Da oggi, venerdì 29 ottobre, sono però previste altre manifestazioni in tutta Italia, compresa Udine. 

La manifestazione

Arcigay Friuli ha organizzato, insieme a diverse altre associazioni locali (Agedo Udine, Arcigay Arcobaleno ODV, Lune- Lesbiche del Nord Est, Associazione Universitaria Iris, Famiglie Arcobaleno FVG, Avvocatura per i diritti LGBTI - Rete Lenford, A scuola per Conoscerci ODV, FVG Pride ODV, Rete Genitori Rainbow) una manifestazione per domani, sabato 30 ottobre, in piazza XX Settembre a Udine alle 16. Durante i discorsi, sarà disponibile il servizio di interpretariato LIS (lingua dei segni Italiana). "L'evento si svolgerà rispettando tutte le normative anti-covid in vigore. Si ricorda all? partecipanti di rispettare la distanza interpersonale e di indossare correttamente la mascherina durante l'intero evento", fanno sapere dall'organizzazione.

vergogna-3

L'appello della comunità Lgbtqia+ friulana

Vergogna!

A seguito dei recenti avvenimenti politici che hanno visto l'affossamento del DDL ZAN in Senato abbiamo deciso di indire una manifestazione per dichiarare il nostro dissenso e protestare contro una classe politica che non vuole rappresentare e tutelare le persone marginalizzate.
Siamo stanch? di  giochi di palazzo sulla nostra pelle!
Siamo stanch? che questi giochetti politici siano più importanti di combattere l'omolesbobitranfobia, la misoginia e l'abilismo!
 Per questo scenderemo nuovamente in piazza: hanno affossato il ddl Zan, non possono farlo con le nostre voci.

Riteniamo ingiusto che il parlamento continui a rimandare, per poi bocciare, la stesura e l'approvazione di leggi che tutelino le persone a rischio di discriminazione, senza prendersi la responsabilità dei soprusi.
 Per queste ragioni la manifestazione sarà apartitica non sarà consentita l'adesione di partiti o movimenti politici ne l'esibizione di bandiere di tali realtà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunità Lgbt friulana in piazza a Udine contro l'affossamento del Ddl Zan

UdineToday è in caricamento