Coronavirus, salgono di nuovo i contagi: 130 in regione, 40 a Udine

Il numero dei tamponi effettuati, rispetto alla giornata di ieri, è triplicato. Sono 14 le persone in terapia intensiva

Risalgono i contagi in regione, ma con un numero triplicato di tamponi fatti. Oggi sono stati rilevati 131 nuovi casi (3.915 tamponi eseguiti, ieri 1.281) e due decessi da Covid-19 in Friuli Venezia Giulia. Si tratta di una persona residente a Gorizia e di una residente a Pordenone. Le persone risultate positive al virus in Friuli Venezia Giulia dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 6.636, di cui 2.215 a Trieste (più 58), 2.291 a Udine (più 40), 1.400 a Pordenone (più 19) e 692 a Gorizia (più 13), alle quali si aggiungono 38 persone da fuori regione. I casi attuali di infezione sono 1.943. Salgono a 14 i pazienti in cura in terapia intensiva e a 65 i ricoverati in altri reparti. I decessi complessivamente ammontano a 366, con la seguente suddivisione territoriale: 199 a Trieste, 81 a Udine, 75 a Pordenone e 11 a Gorizia. I totalmente guariti salgono a 4.327, i clinicamente guariti sono 11 e le persone in isolamento scendono a 1.853.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

  • Nuovo record di contagi in FVG, oggi 1432 nuovi positivi e 25 morti

  • Il sogno di tutte e tutti: dimagrire mangiando, niente stress con il Metodo Bianchini

Torna su
UdineToday è in caricamento