rotate-mobile
Attualità Pradamano

Assorbenti senza Iva: in Friuli il primo comune italiano

L’amministrazione comunale di Pradamano, in collaborazione con l’Interspar e la Farmacia Favero, ha consegnato alle sue concittadine una tessera per acquistare gli assorbenti femminili presso le ditte indicate con uno sconto pari all’aliquota IVA

Tema sempre più attuale, ma ancora troppo poco considerato: la tassa sugli assorbenti femminili comincia a fare discutere anche a livello istituzionale. A prendere una posizione, l'amministrazione comunale di Pradamano, dove ieri si è svolto un incontro in cui si è presentata l'iniziativa, unica in regione, che permette alle residenti di acquistare i tamponi con uno sconto pari all'Iva.

L'iniziativa

L’amministrazione comunale di Pradamano, in collaborazione con l’Interspar (gruppo ASPIAG Service) e la Farmacia Favero dello stesso comune, ha consegnato alle sue concittadine la tessera Senza Tabù – Zero IVA. Questa tessera darà la possibilità, di acquistare gli assorbenti femminili presso le ditte indicate con uno sconto pari all’aliquota IVA (22% o 4%) ed avrà una validità annuale. Il progetto è riservato a tutte le concittadine di Pradamano comprese nella fascia d’età tra i 14 e i 55 anni. L’iniziativa ripercorre le politiche in vigore nel Nord Europa, ove i beni primari e collegati al normale ciclo della vita femminile non presentano tassazioni.

Il perché della scelta

Il Comune di Pradamano ha raccolto questa sfida per «sottolineare l’importanza culturale di promuovere la parità di genere in tutti i suoi aspetti», ha dichiarato il primo cittadino Enrico Mossenta. «Si tratta di una iniziativa forse unica in Italia, una provocazione culturale ed etica, che pone al centro la parità di genere. Un ringraziamento va ai partner che hanno voluto aderire al progetto».

L'idea

«L’idea nasce in periodo pre-elettorale, su stimolo di un’amica speciale, ed oggi vediamo la sua realizzazione», continua Mossenta. «Partendo da un piccolo Comune, vogliamo stimolare il legislatore nazionale verso la concreta parità di genere ed invitare le nuove generazioni a comprendere e rispettare il ciclo naturale della vita» Anche l'assessora all'Istruzione e Pari Opportunità Barbara Srebrnic condivide le dichiarazioni del sindaco: «le premesse di questo progetto nascono nel 2020 dall’iniziativa degli studenti della scuola secondaria di primo grado, che proposero il progetto "Senza Tabù" per la distribuzione gratuita di assorbenti ecologici nelle scuole. Oggi si amplia e coinvolge tutte le concittadine di Pradamano».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assorbenti senza Iva: in Friuli il primo comune italiano

UdineToday è in caricamento