Giovedì, 21 Ottobre 2021
Calcio

Eccellenza: ecco le gare della seconda giornata

Big match e tanti incontri interessanti in una seconda giornata di Eccellenza che prevede scintille in entrambi i gironi: Fiume Bannia-Chions, Pro Cervignano-Sistiana Sesljan e Chiarbola Ponziana-San Luigi i tre anticipi.

La seconda giornata di Eccellenza promette scintille. Nel Girone A sono in programma due big match e diversi confronti che ci permetteranno di capire quali siano i rapporti di forza tra le varie squadre del girone. Si inizia sabato, alle 17, con Fiume Bannia-Chions, una partita tra due delle pordenonesi più accreditate a far bene. La seguirà con attenzione il Brian Lignano, che scenderà, come le altre, in campo domenica alle 15. Gli udinesi attendono la Sanvitese, squadra giovane e vivace, ma devono centrare un successo: le poche gare a disposizione nel gironcino da 12 possono rendere fatale anche un solo passo falso e, per questo, non bisogna perdere punti inutilmente. Il Codroipo, con l’infermeria piena, ospita un Tamai a caccia di riscatto, mentre Gemonese e Pro Fagagna vogliono i primi punti del campionato rispettivamente sul campo della Gemonese e della Spal Cordovado. Chiude il programma l’altro partidazo di giornata, il derby Rive D’Arcano Flaibano-Tricesimo: ogni risultato è possibile in questo incrocio che potrebbe candidare una delle due squadre al ruolo di outsider del girone.

Nel Girone B sono due gli anticipi in campo sabato: Chiarbola Ponziana-San Luigi, alle 15, e Pro Cervignano-Sistiana Sesljan, alle 16. La prima sfida è un derby triestino tra due squadre che, alla prima, hanno vinto: se sulla carta ci sono anche altre papabili contendenti, Chiarbola e, soprattutto, SanLu, possono fare molto bene e un successo oggi potrebbe lanciare in orbita una delle due contendenti. Pro Cervignano-Sistiana è una sfida dai pronostici meno chiari. I segnali fatti vedere dalle due squadre fin qui sono stati discordanti, con entrambe le compagini che cercano una prestazione convincente. Domenica, alle 15, in campo le altre squadre. Il Primorec 1966 ospita al “Rouna” di Prosecco l’armata Torviscosa: i padroni di casa, dopo un pareggio ottenuto con le unghie e con i denti alla prima di campionato, vogliono mettere i bastoni tra le ruote anche a una seria candidata al titolo. Kras Repen-Pro Gorizia è, invece, un big match: i padroni di casa hanno una grande squadra ma sono partiti a singhiozzo, con la Pro che ha vinto la prima di campionato con l’Ancona Lumignacco ma in modo rocambolesco e grazie alle prodezze dei fratelli Grion. Proprio l’Ancona Lumignacco cerca il successo in casa contro il Ronchi per sublimare un buon avvio di stagione dal punto di vista delle prestazioni, mentre Zaule Rabuiese-Virtus Corno chiude il programma. Gli ospiti, in questa gara, vogliono continuare a far bene.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza: ecco le gare della seconda giornata

UdineToday è in caricamento