rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Calcio

Grande colpo del Rive D'Arcano Flaibano sul campo di una solida Sanvitese

Gli uomini di Peressoni vanno sopra 3-0 ma poi soffrono nella ripresa il rientro di una squadra arcigna come la Sanvitese. Il 3-2 finale è comunque un ottimo punto di partenza per gli udinesi.

La Sanvitese lo aveva dimostrato in coppa: i ragazzi terribili di Paissan possono far paura e, nonostante siano arrivati in Eccellenza tramite ripescaggio, non vanno sottovalutati. Il Rive D'Arcano lo sapeva e così gli uomini di Peressoni - infarciti di giovani a causa degli infortuni di Petris, Llani e Drecogna, con Candotti e Davide Fiorenzo in panca a mezzo servizio - tornano dal sanvitese con tre punti importantissimi per iniziare al meglio la stagione. All'8' subito avanti in Rive con un tiro del classe 2003 Alex Fiorenzo, finito in calcio d'angolo di pochissimo dopo una deviazione. Sugli sviluppi del calcio d’angolo splendida combinazione Battaino-Cozzarolo-Bearzot con quest’ultimo steso in area per un calcio di rigore apparso solare: Kuqisi si presenta sul dischetto spiazzando Pantarotto per lo 0-1. Il Rive Flaibano continua a pigiare sull'acceleratore. Al 16' Almberger colpisce violentemente di controbalzo da fuori area e fulmina Pantarotto che non poteva fare nulla. Nelle prime fasi del match, sembrano esserci solo gli udinesi in campo, che coronano il proprio dominio territoriale con lo 0-3 di Fiorenzo, che insacca ad incrociare un rasoterra dalla destra.

Il Rive Flaibano sembra aver già vinto ma, anche con un pezzo considerevole di vittoria nella tasca degli ospiti, la Sanvitese non si arrende, nonostante in avvio di ripresa siano ancora gli ospiti a impegnare Pantarotto con una punizione di Battaino. I sanvitesi, però, cambiano completamete faccia con l'ingresso del fantasista ex-Portogruaro e Pordenone Filippo Perfetto, che metterà in difficoltà notevolmente gli udinesi. La partita la riapre Venaruzzo al 23', con un bolide da fuori. Poi i biancorossi alzano i giri del motore e Perfetto, con rapidità, si guadagna un rigore che Rinaldi mette in fondo al sacco. Sul finale della partita, Davide Fiorenzo sfiora il quarto gol al 44’ con un tiro a rientrare dalla destra che sfiora il palo opposto e allora, sul ribaltamento di fronte, ancora Perfetto mette in area un fendente che Rinaldi, a botta sicura, spedisce fuori a fil di palo. Quest'ultima occasione è solo uno spavento per il Rive che, al fischio finale, può sorridere per tre punti pesanti.

ASD SANVITESE - ASD RIVE D’ARCANO FLAIBANO 2-3

Reti: 12’ Kuqi (RF) r, 16’ Almberger (RF), 28’ Fiorenzo A.(RF), 68’ Venaruzzo (S), 72’ Rinaldi (S).

ASD SANVITESE: Pantarotto, Venaruzzo (Trevisan) , Bance (Cristante), Cotti Cometti F., Dalla Nora, Ahmetaj, Bagnarolo (Perfetto) , Stocco, Rinaldi, De Agostini, Cotti Cometti A. (Fantin). All. Paissan L. 
A disposizione: Dalla Bona, Dascalau, Colussi, Moretto, Mccanick
RIVE D'ARCANO FLAIBANO: Peresson, Cozzarolo, Almberger, Clarini, Vettoretto, Leonarduzzi, Bearzot (De Giorgio), Foschia, Kuqi (Vit), Fiorenzo A. (D. Fiorenzo), Battaino (Candotti) . All. Peressoni R.
A disposizione : Pagnucco, Zannier, Del Negro

Note: Angoli: 5-5. Ammoniti: Bearzot (RF), Almberger (RF), Leonarduzzi (RF), Fiorenzo D. (RF), Bagnarolo (S), Stocco (S). Espulsi: nessuno

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande colpo del Rive D'Arcano Flaibano sul campo di una solida Sanvitese

UdineToday è in caricamento