Neve e ghiaccio in arrivo, ecco il piano del Comune

Palazzo D'Aronco annuncia le mosse per far fronte al pericolo dettato da precipitazioni e basse temperature

Operatori spargisale in azione in piazza XX Settembre

Le previsioni meteo indicano fenomeni di neve e nevischio a partire dalla notte di oggi, martedì 22 gennaio. E' stata disposta da parte del Comune l'attivazione del servizio preventivo antighiaccio. Le deboli precipitazioni dovrebbero iniziare nella notte di oggi e protrarsi, a intermittenza, per tutta la giornata di domani. Vista l'entità e il vento moderato non si prevedono accumuli, se non di qualche centimetro. Il rischio principale sarà il ghiaccio, soprattutto nelle giornate successive, visto il possibile repentino abbassamento delle temperature tra mercoledì e giovedì (ancora incerto) e la presenza di bora moderata.

"Sia le ditte Ices e Zanini (trattamento strade) che la Coop Partecipazione e la Protezione Civile sono state preallertate e istruite" fanno sapere dal Comune."Per quanto riguarda la viabilità verranno trattati con sale tutti i percorsi del piano neve a partire dalle ore 19.00 di oggi, martedì 22/01/19. Stessi orari e modalità per lo spargimento manuale del sale fronte scuole, uffici pubblici e altri luoghi sensibili. Seguirà un monitoraggio costante della situazione nel corso della notte, sia da parte degli uffici del Comune che delle ditte, in previsione di un possibile nuovo trattamento nelle prime ore di mercoledì 23 gennaio, qualora le condizioni lo rendessero necessario". 

La città è divisa in 13 percorsi (affidati a 2 ditte). Ogni percorso ha uno o due mezzi dedicati. I mezzi partono tutti in contemporanea al momento del bisogno. Contemporaneamente, se necessario, parte il trattamento di piazze, scuole, chiese e attraversamenti pedonali.

Numeri e curiosità del piano neve

- 378 km di percorsi trattati (conteggio su corsia singola, non carreggiata);

- 53 km di punti sensibili stradali prioritari;

- 150 luoghi sensibili (scuole, uffici, chiese) + passaggi pedonali;

- Fino a 26 mezzi disponibili in contemporanea (più Protezione Civile) per spargimento sale e spazzamento neve.

- Costo intervento salatura preventiva punti critici viabilità: circa € 1.500

- Costo intervento salatura preventiva di tutti i percorsi del piano neve: circa € 10.000

- Costo spazzamento stradale e salatura di tutti i percorsi del piano neve: circa € 30.000

- Impegno annuale complessivo (reperibilità+sicurezza+2 interventi completi): circa €
130.000 iva inclusa.

- Ditte, Coop, PC, Squadre comunali sono disponibili 7 giorni su 7, 24 ore su 24;

- La Polizia Locale ha elenco completo delle vie comprese nel piano neve per rispondere ai cittadini;

- Qualora necessario, esaurita la pulizia della viabilità del Piano Neve, possono essere dispostim interventi in altre vie;

- Tutte le sono state rifornite di sale e trattano autonomamente le pertinenze interne;

- Non vengono trattate le piste ciclabili;

- La pulizia dei marciapiedi compete ai frontisti.

Potrebbe interessarti

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • Cucina messicana: dove andare a Udine

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

  • Assorifugi: i rifugi nelle montagne del Friuli

I più letti della settimana

  • Madre e figlia ubriache in auto non riescono a uscire, le aiutano i carabinieri

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Lite in famiglia in Carnia, aggredisce la moglie con la carta assorbente

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4, morto l'autista di un'autocisterna

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento