Regeni: Mattarella incontra i genitori del ricercatore friulano

Giunta a Roma ciclostaffetta per chiedere verità e giustizia

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto ieri mattina al Quirinale i genitori di Giulio Regeni, Paola Deffendi e Claudio Regeni, con la sorella Irene, accompagnati da Alessandra Ballerini, avvocato per i diritti umani, e dai partecipanti alla ciclostaffetta itinerante "A Roma per Giulio", iniziativa in bicicletta partita il 22 settembre da Duino (Trieste) e arrivata fino a Roma dopo aver attraversato l'Italia.

La ciclostaffetta per chiedere verità e giustizia per Giulio Regeni si è conclusa ier alla Camera, dove la famiglia del ricercatore friulano ucciso in Egitto è stata accolta dal presidente Roberto Fico. Ultima "tappa" sempre ieri sera al Teatro India di Roma con Possibile, alla presenza di Beatrice Brignone e Giuseppe Civati "per chiedere il rispetto dei diritti umani". "La ricerca della verità - hanno detto- non deve cessare. Per Giulio e per evitare che ci siano altri casi del genere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

Torna su
UdineToday è in caricamento