Chiusi da oggi giardini pubblici e aree verdi: l'indisciplina di alcuni punisce tutti

A causa dell'irresponsabilità di molte persone che nella giornata di ieri si sono riversate nei parchi pubblici, il sindaco e il prefetto di Udine hanno deciso di chiudere i giardini pubblici recintati

L'area verde di via Melegnano a Udine

Troppi indisciplinati ancora in giro per le strade e per i parchi. E così, prefetto e sindaco decidono di chiudere le aree verdi e i giardini pubblici recintati e di limitare gli accessi a quelli non recintati. L'appello lanciato ieri dal primo cittadino di Udine Pietro Fontanini non è servito dunque a responsabilizzare le persone e oggi il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto della Provincia di Udine Angelo Ciuni, si è riunito prendendo la decisione recepita da un’ordinanza contingibile e urgente del Sindaco di Udine Pietro Fontanini, con le seguenti misure: la chiusura dei parchi pubblici, giardini pubblici e aree verdi pubbliche recintati in tutto il territorio comunale come da elenco qui sotto riportato; il divieto in tutti i parchi pubblici, giardini pubblici e aree verdi pubbliche non recintati di effettuare giochi e sport di squadra di ogni natura; l’accesso a dette aree mantenendo sempre la distanza minima di sicurezza.

Quali parchi saranno chiusi 

Nello specifico, il provvedimento riguarda le seguenti aree:

LORD BADEN POWELL - via Duchi d'Aosta

Area di Via Carducci – via Gorghi

GIARDINO AMBROSOLI - Via Cairoli

GIARDINO LORIS FORTUNA - Via Liruti

GIARDINO PASCOLI - via Dante

GIARDINO RICASOLI - p.za Patriarcato

GIARDINO DEL TORSO – Via del Sale

Area GIORGINI - via Colugna

Campo di calcetto presso il Parcoco "Ardito Desio" via Val d’Arzino

Area I. ALPI M. HROVATIN di via Melegnano

Area di Via delle Fornaci

Area C. COLLODI - Via III Novembre 

Area di via S. Paolo (Circoscrizione 6°)

Giardino Didattico di Via Zugliano

Area E. SALGARI - Via del Bon

Area S. BRUN - V.le Vat 

Area verde SCHIAVI presso il  Centro sportivo di Via Bariglaria

Area PELLEGRINI – Viale della Resistenza

Area verde PETER PAN di via di Brazzà

Area verde presso complesso sportivo di via Valente

Area CLOCCHIATTI – Via delle Fornaci

Area VIOLA D’UDINE - Via S. M del Gruagno

Area verde di via Padova – presso scuola Zardini

Area SABA – via Joppi

Area ATLETI AZZURRI D'ITALIA – Via Torino

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le regole

In base alle FAQ della Presidenza del Consiglio dei Ministri sono vietate le passeggiate se non “per andare al lavoro o per ragioni di salute o per altre necessità, quali, per esempio, l’acquisto di beni necessari”. Il comitato ribadisce la necessità di stare a casa e di rispettare rigorosamente le misure adottate dal Governo. Le forze di Polizia e la Polizia Locale stanno effettuando serrati controlli per tutelare la salute pubblica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento