Sabato, 12 Giugno 2021
Attualità

Spostamenti non giustificati: ancora undici denunce in provincia

Troppe le persone sorprese a transitare in strada senza giustificazioni valide da parte dei Carabinieri. Due sono stati colti in stato di ubriachezza

Undici persone sono state denunciate a piede libero per essere state sorprese a transitare in strada senza adeguate giustificazioni tra Udine, Tricesimo, Codroipo, Mereto di Tomba e Pasian di Prato durante il fine settimana.

Violazione alle prescrizioni

Tutti gli undici soggetti, nella giornata di domenica 15 marzo, girovagavano per le città e, al momento del controllo da parte delle forze dell'ordine, hanno dato le giustificazioni più disparate. Le persone controllate, infatti, non erano in giro né per far rifornimento di generi di prima necessità, né per esigenze lavorative o per necessità sanitarie, come invece previsto dal Dpcm dell'11 marzo 2020, contenente le misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19.

Stato di ubriachezza

Delle undici persone fermate, inoltre, un afghano e un iraniano sono stati anche sanzionati in quanto colti in evidente stato di ubriachezza al momento del controllo da parte dei carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spostamenti non giustificati: ancora undici denunce in provincia

UdineToday è in caricamento