Udine e Fedriga finiscono sul New York Times per la gestione dei richiedenti asilo

Un articolo uscito venerdì 28 agosto sul New York Times parla di come le persone migranti siano diventate in Italia un bersaglio per i politici. E si tira in ballo la questione Cavarzerani

Coronavirus e migranti sembrano essere in Italia ormai un argomento unico, almeno per qualcuno: un duplice tema che si mischia spesso in un'unica argomentazione nelle pagine dei giornali e nelle parole di politici e cittadini, tanto da sollevare spesso perplessità e discussioni. L'eco di questa tendenza è arrivata anche negli States: ad occuparsene è stato un articolo del New York Times, che ha citato diversi casi italiani dove la questione migranti è stata al centro delle cronache e delle propagande politiche. 

L'articolo

Il pezzo, firmato da Gaia Pianigiani e Emma Bubola, titola "Con la ricomparsa del Coronavirus in Italia, i migranti diventano un bersaglio per i politici" sostenendo che "i politici di destra affermano che i migranti minacciano l'Italia portando con sé il Covid-19, anche se i dati ufficiali mostrano un effetto “minimo” dei nuovi arrivi". L'attacco è dedicato alla situazione di Pozzallo e a come ha reagito il governatore della Sicilia Nello Musumeci, la cui ordinanza sulla chiusura degli hotspot è stata sospesa dal Tar. In un secondo paragrafo è citata anche una dichiarazione del presidente della Regione Fvg Massimiliano Fedriga. 

fedriga ny times-2

"Non possiamo permetterci che questa terra, dopo tutti i suoi sforzi e il successo nella lotta alla pandemia, si trovi in ​​una situazione difficile a causa della mancanza di controlli", ha detto Massimiliano Fedriga, leghista e presidente della Regione Friuli Venezia Giulia.

Fedriga stava parlando a una manifestazione davanti a una struttura nella città nord-orientale di Udine da cui erano fuggiti nove migranti. Il centro, progettato per 320 persone ma che ospitava 460 richiedenti asilo, era stato messo in quarantena dopo che vi erano stati scoperti diversi casi di coronavirus.

L'articolo continua con una dichiarazione di Gianfranco Schiavone, vicepresidente dell'Asgi e presidente del Consorzio italiano di solidarietà - Ufficio rifugiati onlus. 

schiavone ny times-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Dati in miglioramento: oggi la decisione del governo sul nuovo colore del Fvg

  • Nuovo record di contagi in FVG, oggi 1432 nuovi positivi e 25 morti

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

Torna su
UdineToday è in caricamento