rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
ecdc

Profondo rosso: salgono i contagi in tutta Europa

Il Friuli Venezia Giulia resta rosso scuro, la fascia considerata a rischio più alto, secondo i dati europei

Come ogni giovedì arriva il bollettino dell'Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie. Si allarga la zona rosso scuro in Italia che, oltre al Friuli Venezia Giulia, ora comprende anche la provincia autonoma di Bolzano, la Valle d'Aosta e il Veneto. La nostra penisola, però, è una delle poche nazioni in Europa a mantenere ancora qualche regione in giallo (Umbria, Puglia, Molise, Sicilia e Sardegna). Sono in tutto 402 i casi confermati di variante Omicron in Europa, secondo l'ultimo aggiornamento dell'Ecdc, splmati su 21 paesi, compresa l'Italia. 

I contagi di oggi, giovedì 9 dicembre 2021

La mappa dei contagi ECDC classifica le zone dell'Unione europea in verdi, gialle, rosse e rosso scuro, a seconda del livello di rischio per il coronavirus covid-19. La differenza dipende da due parametri: il numero di contagi per 100mila abitanti nei precedenti 14 giorni e il tasso di positività ai tamponi per coronavirus, secondo quanto comunicato dai diversi Paesi europei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profondo rosso: salgono i contagi in tutta Europa

UdineToday è in caricamento