Attualità Martignacco / Via Antonio Bardelli, 4

A Città Fiera apre il monomarca Xiaomi, terzo brand di smartphone al mondo

Dal 16 novembre un’esclusiva a livello regionale che conferma l’impegno di Città Fiera nel portare da 28 anni in Friuli Venezia Giulia il meglio dal mondo. Per l'apertura previsti tre giorni di sottocosto.

Ultimamente si sente parlare di chiusure, difficoltà a tenere aperte le attività. In un periodo non certo facile a causa della pandemia c'è, invece, chi ha ancora voglia e coraggio di investire in Friuli. Da lunedì 16 novembre aprirà infatti a Città Fiera di Martignacco il nuovo store monomarca Xiaomi, terzo brand di smartphone al mondo. Un’esclusiva a livello regionale, che conferma l’impegno di Città Fiera nel portare da 28 anni in Friuli Venezia Giulia il meglio dal mondo.

Le ultime novità sul mercato in 150 mq di spazi espositivi

Lo store, situato al piano terra del centro commerciale, ha una superficie di circa 150 metri quadri, impiegherà 8 dipendenti e al suo interno sarà possibile acquistare tutti i prodotti Xiaomi, tra cui le ultimissime novità presentate sul mercato italiano. “Questa nuova apertura, che segue quella di Torino della settimana scorsa – afferma Davide Lunardelli, responsabile marketing di Xiaomi Italia - , testimonia ancora una volta la determinazione e il desiderio di Xiaomi e Mi Store Italia di mantenere le promesse fatte, nonché la vicinanza ai nostri utenti e fan in un momento storico molto particolare. La volontà è di proseguire sulla strada già intrapresa prima della pandemia, credendo nella ripresa con nuove aperture e nuove assunzioni”.

Per festeggiare la nuova apertura tre giorni di sottocosto

In occasione della nuova apertura, ci saranno 3 giorni di sottocosto su tantissimi prodotti e piacevoli sorprese per tutte le persone che, seguendo le normative vigenti, visiteranno lo store. Come sempre, anche nel nuovo Mi Store Italia saranno rispettati rigorosamente tutti i protocolli di sicurezza e messe in atto una serie di misure efficaci a garantire distanziamento sociale e comportamenti responsabili.

Dopo il Friuli, nuove aperture a Roma e Verona

Aprire un nuovo Mi Store – aggiunge Paolo Mastrojanni, direttore vendite di Mi Store Italia – richiede costanza, energia e cura dei dettagli. Ogni nuova apertura però è anche sinonimo di nuovi posti di lavoro che rappresentano per tutti noi una mano tesa verso il prossimo e un segnale importante del forte legame di Xiaomi e Mi Store Italia con il territorio. Continueremo a lavorare in questa direzione e posso già anticiparvi che abbiamo due ulteriori aperture, Roma e Verona, programmate per le prossime settimane”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Città Fiera apre il monomarca Xiaomi, terzo brand di smartphone al mondo

UdineToday è in caricamento