Un altro 4 luglio: quello della difesa civica regionale

Travain: "Rinnoveremo i quintieri medievali come comitati o reti di mobilitazione popolare a tutela di territorio, cultura e comunità!"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Durante un'epica riunione presieduta dal patriarca Bertrando il 4 luglio 1335 il parlamento friulano istituì i "quintieri" della difesa civica regionale, assegnandone il comando al fiore della cavalleria locale. Secondo tradizione, poi, lo stesso Bertrando avrebbe istituito anche i "quintieri" udinesi, circoscrizioni politico-militari dell'antico Comune democratico governato da quell'Arengo o assemblea popolare che il Fogolâr Civic a Udine vuole ora in qualche modo ripristinato come istituto di partecipazione sociale. Ecco che il 4 luglio 2013 il Movimento Civico Culturale Alpino-Adriatico "Fogolâr Civic" e il Circolo Universitario Friulano "Academie dal Friûl", presieduti dal prof. Alberto Travain, hanno, dunque, brindato a Udine non all'indipendenza degli Stati Uniti d'America che notoriamente si festeggia in quella data, ma al compleanno dei "quintieri" civici del Friuli che i due sodalizi stanno tentando di rinnovare come comitati o reti di mobilitazione della cittadinanza a salvaguardia del territorio, della sua cultura e della sua comunità.

Torna su
UdineToday è in caricamento