Frico, la ricetta tradizionale

Oggi proponiamo la ricetta del frico friulano usata dalla famosa sagra di Carpacco, manifestazione nata agli inizi degli anni '80

Il frico rappresenta la base della cucina friulana, il piatto tipico che non manca mai sulle tavole della nostra regione. Ognuno di noi ha la propria ricetta, tramandata da generazioni all'interno della propria famiglia. C'è chi ci mette la cipolla, chi grattuggia le patate e chi ci mette il pepe. Ognuno ha una propria versione, che varia molto anche a seconda della zona e delle tradizioni popolari, ma per cercare di mettere tutti d'accordo sulla ricetta tradizionale, abbiamo deciso di proporvi quella della sagra di Carpacco.

La sagra friulana

La manifestazione nasce negli anni '80 da un'idea dei soci della latteria del paese, all'inizio con il nome di "Fieste de Latarie". L'idea di proporre come piatto principale il frico nasce dall'esigenza di valorizzare e pubblicizzare i prodotti della latteria e il formaggio prodotti in loco. Per decidere quale ricetta utilizzare per cucinare il piatto tipico friulano, si decise di utilizzare quella del signor Attilio Picco. L'unico problema è che la preparazione richiedeva ben quattro ore di lavoro, quindi il procedimento fu modificato e migliorato, fino a raggiungere, usando le stesse dosi, 13 minuti di preparazione.

La ricetta

Ma veniamo alla ricetta. Per ottenere un cuore morbido e una crosticina croccante e dorata all'esterno, gli ingredienti sono:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • 1 chilo di patate
  • 50 grammi di cipolla
  • 600 grammi di formaggio di latteria di due mesi
  • olio, sale e pepe

La preparazione: pelare le patate, grattuggiarle grossolanamente e cuocerle con poco olio, sale e pepe. Soffriggere la cipolla e unirla alle patate e al formaggio preparato a dadini. Amalgamare a fuoco lento affinché il formaggio sia fuso completamente. Lasciar dorare da ambo le parti e servire caldo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, una 28 enne finisce in terapia intensiva

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • Un friulano è "fotografo dell'anno" per National Geographic

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Non ce l'ha fatta il giovane Cristian, morto a soli 23 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento