Violenza sessuale su una minore di 10 anni, poco più di un anno di carcere per il colpevole

Il soggetto, un 47enne residente nel vicentino, è stato condotto al carcere della città veneta

Un anno, cinque mesi e otto giorni di reclusione per violenza sessuale. È la pena che dovrà scontare il 47enne L. V., attualmente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la struttura terapeutica "airone" in Agugliaro (Vicenza), per un fatto commesso il 24 settembre del 2017 in un locale di una frazione di Prepotto.

L’uomo avvicinò la piccola nei servizi igienici. Una volta scoperto dai genitori – anche loro veneti e impegnati in un tour enogastronomico della zona, ai confini con la Slovenia – non ha né opposto resistenza alle loro rimostranze e nemmeno proferito parola, sedendosi ad aspettare l’arrivo dei carabinieri. La bambina, sui cui vestiti vennero trovate delle tracce di liquido seminale, fu poi accompagnata in ospedale per gli accertamenti del caso. 

Il soggetto, dopo la notifica del provvedimento effettuata dai carabinieri nella giornata di ieri, è stato condotto al carcere di Vicenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • L'omino Michelin sorride ai ristoranti friulani, ecco le stelle 2021 della famosa Guida

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Dati in miglioramento: oggi la decisione del governo sul nuovo colore del Fvg

  • Nuovo record di contagi in FVG, oggi 1432 nuovi positivi e 25 morti

Torna su
UdineToday è in caricamento