Tentano il furto al negozio di bici, poi scappano dritti in bocca alla Polizia

Due persone sono state arrestate nella notte nella zona di via Cividale, mentre una terza è riuscita a fuggire. A essere colpito è stato il negozio "Soluzioni Per Scavezzacollo", specializzato in due ruote e snowboard

Le immagini dei danni prodotti alle vetrate del negozio

Sentito il suono dell’allarme hanno improvvisato la fuga a piedi, battezzando la direzione nord come la migliore per evitare le forze dell’ordine in arrivo. Invece a due di loro è andata male - un 18enne e un 19enne entrambi italiani -, e sono finiti dritti nelle braccia della Polizia che stava arrivando sul posto. Sembra che dei due intercettati sia stato protagonista nella serata di lunedì di un alterco con la polizia nella zona della stazione ferroviaria, conclusosi con insulti, minacce e arresti. Un terzo componente del gruppo è riuscito invece a scappare.

I dettagli

L’episodio si è verificato verso le 3 di questa notte. I malintenzionati si sono prima diretti verso il tabacchino di piazza Oberdan e poi, non riuscendo a forzare il distributore automatico di sigarette, si sono indirizzati verso il negozio di biciclette e snowboard “Soluzioni Per Scavezzacollo”, che si trova a pochi passi - al civico 3 di via Cividale - . Gli unici danni registrati, come ci ha confermato al titolare dell’esercizio Lisa Felisatti, sono quelli relativi a un vetro spaccato e a uno danneggiato della porta d’ingresso, abbattuti con un vaso da fiori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il precedente

Non è la prima volta che il negozio viene preso di mira dai ladri. Lo scorso primo luglio si verificò una situazione simile, conclusasi però con la fuga di chi tentò l’effrazione. In quel caso fu l’ingresso posteriore, e non quello principale, a essere preso di mira. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

  • Mascherine 3D riutilizzabili: l'invenzione di due aziende udinesi

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia al primo posto in Italia nel rispetto delle limitazioni

  • Coronavirus, al via la distribuzione di mascherine alla popolazione

Torna su
UdineToday è in caricamento