menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazioni ferroviarie minori: in arrivo 400mila euro per sistemarle

Toccherà ai Comuni presentare le domande. Una volta raccolte la Regione deciderà in merito

Sembra esserci un futuro per le stazioni ferroviarie minori, alcune dimenticate da parecchio tempo. La Giunta regionale, su proposta dell'assessore Santoro, ha deliberato la prenotazione di 400mila euro da utilizzare per il finanziamento di interventi di riqualificazione.

Le risorse preventivate verranno utilizzate per sostenere interventi proposti da enti locali: il denaro sarà destinato a strutture con frequentazioni fino a 500 viaggiatori al giorno. Si tratta di risorse che la Regione ha inteso mettere a disposizione per la realizzazione di interventi su aree ed immobili di proprietà di Rete Ferroviaria Italiana che, mediante convenzioni con gli enti locali, consentano di migliorare la qualità delle piccole stazioni, incrementare l'uso degli spazi non più utilizzati da Rfi. Una volta acquisite le domande da parte dei Comuni e valutata la loro ammissibilità si provvederà al finanziamento dei relativi interventi migliorativi. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Udine usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, contagi e decessi sono in aumento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento