menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccata al Drag Center di Pradamano, danni per oltre 25mila euro

I ladri hanno agito rapidamente da professionisti consumati. Sono riusciti a sottrarre tre moto usate, chiuse con il bloccasterzo

Furgone Fiat Ducato usato come ariete, velocità di esecuzione, cappucci usati per coprirsi il volto. Tutto pianificato e studiato da vera e propria banda delle moto, stesse dinamiche di quanto accaduto in precedenza a Gemona e Reana. È così che nel corso della notte i ladri hanno agito al Drag Center di via Nazionale 56 a Pradamano, portandosi via tre motociclette e presumibilmente degli accessori (caschi e ricambi) dopo aver sfondato la vetrata dell’esercizio.

L'episodio

«L’allarme è scattato alle 3 del mattino» racconta il titolare Moreno Tantin, che attende di completare l’inventario per fare una stima precisa dei danni subiti. «Sicuramente siamo sui 25mila euro - specifica Tantin -, considerando che si sono portati via tre motociclette usate (due da enduro e una da strada) chiuse con il bloccasterzo, le più prossime alla vetrina, e con tutta probabilità degli accessori. Le altre moto erano fortunatamente incatenate e non ce l’hanno fatta a rubarle».

Il precedente

Il negozio è sottoposto a un servizio di videosorveglianza e coperto da assicurazione, essendo stato già vittima in passato di colpi di questo tipo. «È il secondo furto che subiamo nel corso della nostra attività - precisa Tantin -. Il primo si è verificato cinque anni fa. Si portarono via due moto dopo aver sfondato la porta». Sul posto, per le verifiche del caso, i carabinieri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento