rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Gemona del Friuli / Via Taboga, 15

Furto nella notte a Gemona, danno da 40mila euro

I ladri hanno agito poco dopo le 4. Uno dei titolari: «La rabbia è tanta, ma andiamo avanti e teniamo la schiena dritta. Si dice che i primi 6 mesi dell'anno si lavora per lo Stato, per pagare le tasse. Beh, a questo punto gli altri 6 li dobbiamo destinare invece ai ladri?»

«Se i primi sei mesi si lavora per lo Stato allora facciamo che, dovesse continuare così, gli altri sei ci impegniamo per far guadagnare i ladri». Ivano Venturini, titolare assieme al fratello della 2T Racing di via Taboga a Gemona, prende con spirito il furto che ha colpito il suo negozio la scorsa notte, poco dopo le 4. Un danno che tocca i 40mila euro: «Se valutiamo che i mezzi sottratti - tre moto da fuoristrada - ammontano a un valore complessivo di 35mila euro, che ci hanno portato via anche materiale vario e che ci sono i serramenti da rifare e sistemare altri danni minori, si sta poco a passare quella cifra». 

I PRECEDENTI. Non è la prima volta che i fratelli Venturini sono vittime dei malintenzionati: «Si tratta del terzo furto in sette anni. L’attività ce l’abbiamo da 18. Siam partiti dalla zona della stazione e da 12 anni ci siamo spostati sulla statale. Un testimone, in questa occasione, ha visto i ladri scappare a bordo di un furgone nero, dopo un’azione che dev’essere stata molto veloce e ben studiata». Venturini non si avvilisce però, e - fedele al suo carattere - chiude con un buon proposito: «Noi restiamo qui e andiamo avanti, la battaglia continua».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto nella notte a Gemona, danno da 40mila euro

UdineToday è in caricamento