Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Vaga senza meta tutta la notte: ritrovato l'88enne disperso in montagna

Su segnalazione di una donna è intervenuta vicino alla pieve di Santa Maria Oltrebut a Fusea una squadra del Soccorso Alpino: l'uomo è stato portato in ospedale per accertamenti

Un momento del soccorso avvenuto questa mattina

È stato ritrovato intorno alle 9.35 l'uomo, classe 1933, di cui si erano perse le tracce ieri dopo che si era allontanato dalla sua abitazione di Fusea al mattino.

Il ritrovamento

Lo ha rintracciato una squadra mista di soccorritori del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco su segnalazione di una donna che lo aveva incrociato poco prima nel bosco presso alcuni stavoli che si trovano a breve distanza dalla pieve di Santa Maria Oltrebut. L'uomo ha passato la notte fuori vagando senza meta. Presentava sintomi di disidratazione ma sta relativamente bene, in ogni caso è stato accompagnato all'ospedale di Tolmezzo per un controllo preventivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaga senza meta tutta la notte: ritrovato l'88enne disperso in montagna

UdineToday è in caricamento