rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Sanità pubblica

Fuga dal pronto soccorso: diversi professionisti del reparto si presentano al concorso per diventare medici di base

Per il corso triennale sono previsti in tutto 57 posti. Un numero insufficiente a coprire i posti vacanti che derivano dai pensionamenti dei medici di famiglia

Al concorso per l’accesso al triennio di formazione per diventare medici di medicina generale si sono presentati una quindicina di medici specialisti in servizio negli ospedali. Di questi ce ne sono 12 provenienti dal Pronto soccorso di Udine. Per frequentare il corso ci sono 57 posti. Un numero esiguo se si considera i medici che sono già andati in pensione e quelli che ci andranno in un prossimo futuro nonostante la proroga di due anni grazie all'adesione, su base volontaria, a posticipare l’età pensionabile da 70 a 72 anni.

In Fvg circa 54 mila assistiti non perderanno il medico di famiglia per raggiunti limiti di età

Per occupare i 57 posti, alla fine sono stati 59 i medici ammessi. La graduatoria di merito degli idonei è stata pubblicata sul sito dell'Azienda regionale di coordinamento per la salute, in forma anonima. Ai candidati idonei verrà inviata una Pec. Per l’assegnazione dei posti che si renderanno vacanti per cancellazione, rinuncia, decadenza o altri motivi, l'Arcs attingerà alla graduatori. Ma non oltre il termine massimo di sessanta giorni dalla data d’inizio del corso di formazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga dal pronto soccorso: diversi professionisti del reparto si presentano al concorso per diventare medici di base

UdineToday è in caricamento