Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Babygang in azione, il leader un 15 enne armato di coltello: aveva già dei precedenti

Denunciati quattro minorenni per rapina. Il capo del gruppo aveva anche distrutto delle telecamere nel sottopassaggio della stazione ferroviaria

Denunciati alla Procura dei minori tre quindicenni edun diciassettenne, tutti studenti residenti in provincia, per l'ipotesi di reato rapina ai danni di un ragazzo 19enne. È il frutto dell'attività investigativa messa in opera dagli agenti delle Volanti della Questura cittadina in seguito all'aggressione verificatasi nel pomeriggio di ieri in autostazione.

I fatti

In base alla ricostruzione della vicenda effettuata dai poliziotti verso le ore 17 un autista della Saf in sosta in autostazione ha chiamato la sala operativa della Questura, riferendo di aver a bordo del pullman un giovane che era stato appena rapinato da un gruppetto di ragazzi. Sul posto sono state inviate due Volanti. Gli agenti, dopo aver preso contatti con l'autista e la persona offesa, ricevuta una prima descrizione dei ragazzi coinvolti e visionato velocemente il filmato dell’autista, sono riusciti a individuare poco dopo quattro dei responsabili che, accortisi dell’arrivo delle forze dell'ordine, hanno tentato la fuga Dagli accertamenti esperiti, è emerso che uno di loro, 15enne, aveva – con un falso account su un social –, dato appuntamento sul posto alla vittima. I giovani hanno isolato e accerchiato il loro bersaglio e, dopo qualche spinta e un paio di ceffoni, gli hanno rotto lo smartphone, strappato di dosso una collanina, e sottratto un orecchino, costringendolo poi ad andarsene.

La denuncia

I quattro giovani sono stati denunciati per la rapina in concorso; uno di loro, il 15enne che aveva tramato l’imboscata, anche per l’ingiustificato possesso di un coltello a serramanico. Quest’ultimo si era già reso responsabile, assieme ad altri coetanei, di un danneggiamento di due telecamere nel sottopasso che collega l’autostazione alla stazione ferroviaria. Anche in quel caso erano intervenute le Volanti della Polizia, che avevano individuato e denunciato tutti gli autori. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Babygang in azione, il leader un 15 enne armato di coltello: aveva già dei precedenti

UdineToday è in caricamento