Assembramenti alle fermate, linee insufficienti e disservizi: il disagio degli studenti che usano i mezzi

Il consigliere regionale dem Nicola Conficoni ha presentato un'interrogazione affinché la giunta regionale riveda il piano di trasporto pubblico locale a favore degli studenti

Immagine d'archivio

Fermate di autobus e corriere straripanti e a rischio assembramento, alunni lasciati a piedi per mancanza di posti, servizi mancanti: per il consigliere regionale dem Nicola Conficoni si tratta di un "disastroso avvio dell'anno scolastico" e per questo chiede che "la Giunta Fedriga metta mano al trasporto pubblico, potenziando tempestivamente e a sue spese il servizio. Magari anche coinvolgendo i privati del settore e fornendo adeguate risorse ai Comuni che stanno colmando le lacune".

Lo afferma in una nota il consigliere regionale del Pd, Nicola Conficoni, firmatario di un'interrogazione con la quale chiede alla Giunta Fvg "di intervenire nel comparto del trasporto pubblico per risolvere le problematiche sorte all'avvio dell'anno scolastico".

La critica

"Durante i mesi estivi - prosegue Conficoni - abbiamo assistito a un tiro al bersaglio da parte della Giunta regionale verso il Governo nazionale sulla ripartenza della scuola. Invece di alimentare sterili polemiche, meglio sarebbe stato fare la propria parte e organizzare in tempo utile i servizi di competenza della Regione, in modo tale da non farsi trovare impreparati alla ripresa delle lezioni".

I disagi

"I persistenti disagi legati all'inadeguata programmazione dell'assessore ai Trasporti, purtroppo, stanno penalizzando gli alunni e le loro famiglie. I sindaci che stanno meritoriamente cercando di mettere una pezza su ritardi e mezzi mancanti - conclude il consigliere dem - non vanno lasciati soli. Dopo aver visto i risultati del suo immobilismo, speriamo che la Giunta Fedriga abbandoni la propaganda a ogni costo e dia quelle risposte concrete attese dal territorio".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Udine usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Dati in miglioramento: oggi la decisione del governo sul nuovo colore del Fvg

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

Torna su
UdineToday è in caricamento