menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Trasporti internazionali abusivi: fermati due furgoncini ucraini

I veicoli stavano trasportando abusivamente della merce, in violazione di quelli che sono gli accordi bilaterali tra l'ex repubblica sovietica e il nostro paese

Due furgoni ucraini sono stati fermati dalla Polizia Provinciale di Udine per trasporto internazionale di merci extra Ue senza la prescritta autorizzazione prevista dagli accordi bilaterali con l'Italia.

Le operazioni risalgono alla notte tra il 23 e il 24 dicembre scorso, e sono state rese note ieri. Il primo veicolo è stato fermato a San Vito Al Torre mentre procedeva verso Gorizia e il confine di Stato.

Il conducente ha pagato 4.130 euro per la sanzione in misura ridotta. Una seconda pattuglia a Cervignano ha controllato un altro furgone ucraino che viaggiava verso Trieste. Il conducente ha preannunciato ricorso contro il verbale. Il mezzo è stato sottoposto a fermo amministrativo per tre mesi.

(ANSA)

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Udine usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento