Cronaca

Pini, aceri e cipressi: ecco gli alberi che saranno abbattuti intorno al Castello di Udine

Non si tratta di una semplice manutenzione ma dell'abbattimento di 26 alberi e della sostituzione di alcuni arbusto con un manto erboso

Un acero in un'immagine d'archivio

Un vero e proprio polverone: la questione del taglio degli alberi per migliorare la visuale del Castello di Udine ha scatenato una vera e propria ondata di polemiche negli ultimi due giorni. Una raccolta firme, una petizione e molti commenti negativi da opinione pubblica e opposizione 

La petizione e la raccolta firme

Quali sono gli alberi che il Comune vorrebbe tagliare? Non si tratta, come ipotizzato da alcuni, di una semplice manutenzione, ma di un vero e proprio abbattimento che riguarda 5 cipressi sul lato Nordovest, 4 palme a Nord, 2 aceri di cui uno americano, 2 abeti, 7 robinie, 2 allori, 1 bagolaro, 1 pino e altri cipressi intorno alla Casa della Contadinanza che pare chiudano la visuale su piazza Primo Maggio. L'intervento riguarderà anche degli arbusti in cima alla salita, poco prima della Chiesa di Santa Maria di Castello, verranno rimossi degli arbusti sostituiti con una prato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pini, aceri e cipressi: ecco gli alberi che saranno abbattuti intorno al Castello di Udine

UdineToday è in caricamento