'Ndrangheta: blitz contro la cosca Piromalli, sequestrati beni anche in Friuli

L'operazione dei carabinieri del Ros ha portato all'arresto di 33 persone. Sequestrati due negozi del centro commerciale Bennet a Pradamano

Immagine tratta da www.lineadiretta24.it

Blitz dei carabinieri del Ros contro la cosca Piromalli. L'operazione 'provvidenza' ha fatto si che venissero emessi provvedimento di fermo dalla procura distrettuale antimafia di Reggio Calabria nei confronti di 33 persone ritenute affiliate alla cosca Piromalli. Sono tutti indagati per associazione mafiosa, traffico di stupefacenti, intestazione fittizia di beni, autoriciclaggio, tentato omicidio e altri reati aggravati dalle finalità mafiose. Al centro delle indagini del Ros, le attività criminali di una delle piu' potenti cosche della 'ndrangheta, ramificata con apparati imprenditoriali, nei settori immobiliare, agroalimentare e ortofrutticolo a Milano e negli Stati Uniti.  Le risorse di provenienza illecita venivano poi reimpiegate in società di abbigliamento, collegate a noti marchi francesi, e in imprese attive nell'edilizia e nella gestione di strutture alberghiere. 

Beni per un valore complessivo di 40 milioni di euro sono stati sequestrati nel corso dell'operazione antimafia. Fra questi ci sono anche due negozi del centro commerciale Bennet del Pradamano Shopping Center. Tra le società di abbigliamento risultate collegate al clan tramite prestanome ci sono anche i negozi a marchio “Jennyfer” e “Celio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Udine trasgressiva, le escort raccontano le abitudini dei friulani

  • Si sente male mentre è al bar, malore fatale per un 59enne

Torna su
UdineToday è in caricamento