menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni comunali 2015: si vota a Cividale, Varmo e Premariacco

Il 31 maggio saranno tre le amministrazioni chiamate al rinnovo. Tutti i candidati e le liste a loro sostegno, tra facce conosciute e volti nuovi

Sono tre i comuni della provincia di Udine chiamati al voto nella tornata elettorale del 31 maggio: Cividale,  Premariacco e Varmo. 

CIVIDALE. Nel centro ducale si presenta per un secondo mandato il rappresentante della coalizione di centro destra (Lega Nord, Udc, Forza Cividale, Lista Balloch) Stefano Balloch. A Fronteggiarlo Massimo Martina, per il centrosinistra (Alternativa Libera, Partito Democratico, Cittadini per Massimo Martina Sindaco, Rinascita), e Michele Guastamacchia, rappresentante del Partito Liberale

PREMARIACCO. Nel centro del Friuli orientale sono tre i candidati alla poltrona di primo cittadino, ognuno dei quali sostenuto da una singola lista. Si tratta di Roberto Trentin (Vivere Premariacco), Elisabetta Basso (Per il bene Comune) e Demis Ermacora (Per Premariacco), esponente dello schieramento che vede come capolista il sindaco uscente Rocco Ieracitano. 

VARMO. È sfida a due tra l’esperto Sergio Michelin (Insieme a Varmo, Per Varmo Vil di Var)- reduce dal mandato che si sta chiudendo - e il giovane Federico Pittoni (Varmo comunità, Partito Democratico, Primavera varmese), enfant prodige del centro sinistra del Medio Friuli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, contagi e decessi sono in aumento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento