Sicurezza

Cos'è e come funziona l'antifurto satellitare

Una breve guida per capire come funziona questo speciale antifurto per auto e quali sono i suoi vantaggi

@ Immagine tratta da businessonline.it

L'antifurto satellitare funziona sfruttando la rete dei satelliti Gps e consente, quindi, di tracciare il veicolo ovunque si trovi. Inoltre, l'efficacia del dispositivo aumenta se questo viene collegato a una centrale operativa che, in caso di furto del veicolo, avvisa immediatamente le forze dell'ordine.

Come funziona

Questo sistema è molto efficiente, ed è usato soprattutto per macchine, moto o biciclette costose, ma presenta comunque dei limiti e dei punti deboli. Prima di tutto, c'è bisogno di un'antenna per comunicare il segnale ai satelliti e, se i ladri sono abbastanza scaltri, possono bloccare o disturbare questa trasmissione, spezzando l'antenna stessa o disturbando le onde con specifici apparecchi. Inoltre, alcune volte il segnale non è perfettamente ricevibile, soprattutto se ci si trova in città tra palazzi alti. Non sempre, poi, le forze dell'ordine possono intervenire in tempo per bloccare l'auto in fuga.

Strategie

Per ovviare a questi punti deboli, gli antifurto satellitari più avanzati non fanno affidamento solo sulla connessione, ma prevedono anche una serie di dispositivi aggiuntivi, come strumenti per impedire l'avviamento del motore o il movimento del veicolo. Tutti questi dispositivi, però, hanno un costo abbastanza elevato, e si possono trovare solo su veicoli di fascia medio-alta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cos'è e come funziona l'antifurto satellitare

UdineToday è in caricamento