Mamma, gli artisti Ramaz & Lou a sostegno delle donne

Dopo i primi successi, i due cantanti udinesi Luca Notarfrancesco e Matteo Ramazzotti ritornano con un nuovo progetto musicale dedicato a tutte le donne, cercando delle associazioni a cui devolvere i ricavati delle vendite

Dopo aver pubblicato "Vita" e "Ferite d'Affetto", il duo musicale Ramaz & Lou, ossia gli udinesi Luca Notarfrancesco e Matteo Ramazzotti, tornano con un nuovo progetto. La canzone "Mamma", lanciata su tutte le piattaforme musicali in occasione della Festa della Mamma del prossimo 12 maggio, vuole essere una celebrazione a tutte le donne, ma è anche molto di più.

Il brano

Il nuovo brano, come fanno sapere i due autori, è un omaggio "a tutte le donne, di qualsiasi etnia, classe sociale, razza o età che ogni giorno lottano e fanno sacrifici enormi per svolgere il loro fondamentale ruolo di madri e poter crescere al meglio i propri figli, nonostante le avversità che la vita presenta costantemente". Ramaz & Lou, attraverso questo nuovo progetto, affermano il loro credo nella figura femminile, e nell'importanza che questa rappresenta in una società che, come loro stessi descrivono, è "ancora troppo ostile e ottusa come i quotidiani fatti di cronaca e di violenza purtroppo ci raccontano".

Il sostegno

Non solo quindi al fianco di tutte le mamme, ma un progetto che vuole essere una forma di lotta al fianco di tutte le figure femminili in generale - sorelle, mogli, fidanzate, zie, nonne, nipoti, cugine - vittime di ingiustizie, disuguaglianze e soprusi. Per far ciò, Ramaz & Lou stanno cercando delle associazioni che si occupano di queste tematiche legate al mondo femminile a cui devolvere i ricavati provenienti dalla vendita della canzone.

La canzone

Ramaz & Lou - Mamma su YouTube

Il canale YouTube di Ramaz & Lou

Il canale Spotify

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

  • Incidente mortale in piazzale D'Annunzio, perde la vita una donna

Torna su
UdineToday è in caricamento