A Lignano Sabbiadoro arriva la prima maratonina by night

Il prossimo 11 giugno si correrà con la Lignano Night Half Marathon sotto la luce delle stelle

La città di Lignano Sabbiadoro avrà la sua maratonina. A darne notizia l’assessore allo sport nonché vice sindaco Vico Meroi che così facendo anticipa uno degli eventi clou in programma per la prossima stagione. 

La manifestazione, che si svolgerà l’11 giugno 2016, sarà caratterizzato dall’inusuale orario di partenza fissato per le 19 da piazza Marcello D’Olivo a Pineta.

“La Lignano Night Half Marathon - ha commentato Meroi - permetterà agli atleti di correre all’imbrunire e di poter ammirare le bellezze di questo territorio in un momento della giornata che ne valorizza tutte le particolarità. Il percorso infatti, lungo 21.097 metri, abbraccia tutto il lungo mare arrivando fino al Faro Rosso per poi proseguire alla scoperta della laguna, continuando per le vie centrali della località fino al Tagliamento. Così facendo gli atleti correranno lungo un tracciato, tutto su strada per permettere elevati ritmi di competizione, immersi nella natura scoprendo anche le tre acque che bagnano Lignano ossia la laguna, il mare e fiume Tagliamento. Il tutto in un orario che ben si sposa con la corsa, non troppo caldo e non troppo buio visto che la competizione si svolgerà nel mese di giugno, quando le giornata hanno diverse ore di luce in più”.

La Lignano Night Half Marathon però non si fermerà al lato prettamente sportivo agonistico aprendo parte del tracciato anche agli amanti della corsa o a famiglie che decidono di trascorrere un’oretta facendo movimento. “All’evento competitivo si affiancherà la StraLignano, un circuito di 9 km dove potranno correre anche i non atleti, oltre a una serie di eventi collaterali che saranno proposti all’interno di un villaggio sportivo che sarà allestito in piazza Marcello D’Olivo dove, oltre alle iscrizioni e al ritiro del pacco gara, ci saranno anche momenti di intrattenimento con musica e distribuzione di gadget”.

L’iniziativa che in questa prima edizione conta di toccare quota 1000 sarà riproposta anche per il 2017 e mira ad essere un appuntamento fisso per gli sportivi e per i turisti che frequentano la località balneare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • Entra in bar e punta il fucile contro un cliente per un commento di troppo

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Canta il coro gospel, più di 10 intossicati finiscono in ospedale

Torna su
UdineToday è in caricamento