Folkest 2019, tutti i concerti per l'estate e le novità di quest'anno

  • Dove
    diverse location
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 20/06/2019 al 22/07/2019
    diversi orari
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    folkest.com

Quest'anno il festival Folkest compie 41 anni di concerti e musica, e anche per l'estate 2019 prenderà piedi in 22 comuni della regione, tra cui Sauris, Duino, Tramonti di Sopra, Pulfero, Romans d'Isonzo, Travesio, Gorizia, Spilimbergo, Udine e Capodistria. Novità 2019 sarà poi la tappa di Auronzo di Cadore. A intrattenere gli spettatori, saranno artisti provenienti da tutto il mondo, tra cui Scozia, Serbia, Slovenia, Irlanda, Ungheria, Colombia, Austria, Repubblica Ceca, Argentina, Polonia, Biellorussia, Croazia, Bosnia, Inghilterra, Canada e, ovviamente, Italia. Tutti quanto porteranno in regione la loro musica e la loro cultura d'origine. Oltre a Loreena McKennitt e le anticipazioni sui cantanti ospiti date a marzo scorso, saranno quindi molti gli artisti che invaderanno con la loro musica il Friuli.

Il premio alla carriera

Tra i tanti eventi del festival (nato grazie al contributo della regione e al sostegno di Fondazione Friuli), ci sarà la consegna del Premio alla Carriera, che viene consegnato ogni anno a chi abbia lasciato un segno indelebile nella musica e nella società. Quest'anno andrà a Nada, e per l'occasione la cerimonia si svolgerà l'8 luglio a Spilimbergo.

Un festival per i giovani

Anche quest'anno Folkest si rivolge ai giovani, essendo, tra l'altro, un festival formato soprattutto da giovani, affiancati da alcuni storici protagonisti. Inoltre, la manifestazione promuove i giovani artisti italiani. Questo anche attraverso il Premio Folkest - Alberto Cesa e la circolazione dei nuovi artisti, oltre a contribuire alla loro formazione professionale di livello europeo attraverso la collaborazione con vari festival. Il premio è pensato per valorizzare tutta quella musica appartenente al folk, folk-rock, etnico, etno-jazz, world, new acoustic, minimalista, chitarristico, canzone d'autorem cantastorie, artista di strada. La serata di presentazione dei quattro gruppi finalisti si terrà il 5 luglio a Spilimbergo, dove ogni gruppo si cimenterà in un brano della tradizione friulana. La serata finale, invece, si terrà l'8 luglio sul palco di piazza Duomo (Spilimbergo), dove ci saranno le premiazioni.

Le novità e i concerti fuori regione

Il festival approda anche in Cadore, con tre concerti ad Auronzo: il 3 luglio con gli Hoodman Blind (Scozia), il 10 agosto con una serata dedicata alla comunità delle aree ladine e friulane (sul palco i Na Fuois, La sedon salvadie, Grop Tradizional Furlan e Carantan). Infine, il 25 agosto sul palco Alberto Grollo e Five Strings Quintet. Il festival si sposta poi a Capodistria, anche qui con tre concerti. Il primo è quello dei MEF (Istria/Slovenia) il 16 luglio, il 19 luglio gli Irdorath (Biellorussia) e il 20 luglio con gli italiani PFM.

I concerti in regione

Si inizia il 20 giugno ad Arzene con i Baile, una giovane band scozzese dell'area di Glasgow (suoneranno poi il 21 giugno a San Giovanni d'Antro e il 22 giugno a Redona). Il 21 giugno a Duino Aursina (Trieste) la formazione serbo italiana Ajde Zora, sabato 22 giugno a Toppo di Travesio e il 23 giugno a Sauris i Noreia Fusion, gruppo sloveno; a Romans d'Isonzo il 25 giugno i musicisti triestini della Maxmaber Orkestar (poi a Fiume Veneto il 28 giugno). Ancora, il 26 giugno a Vergnacco (Reana) i Random Quartet - quartetto di archi - e giovedì 27 a Cassacco, il 29 giugno a Flaibano e il 30 giugno ad Aquileia, gli irlandesi TwoTime Polka. Il 27 giugno a Papariano (Fiumicello Villa Vicentina), dopo i Capitano tutte a noi, gli ungheresi Drakula Twins. Il 28 giugno a Cercivento, il 29 giugno ad Artegna e a San Giorgio della Richinvelda il 30 giugno, arrivano i Sonas, formazione dell'Irlanda del Nord. Il 28 giugno a Tricesimo gli italo colombiani Mestison. Infine, il primo luglio a Gorizia il concerto dei Doneuwellenreiter, gruppo austriaco, il 2 luglio a Fagagna e il 3 luglio ad Auronzo di Cadore gli Hoodman Blind e il 3 luglio a Dignano e il 4 luglio a Prato Carnico il Lewis McLaughlin Trio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • La band punk rock Sum 41 in concerto al Festival di Majano 2020

    • 14 August 2020
    • Area concerti del festival
  • Bad Religion: il gruppo californiano festeggia i 40 anni sul palco del Festival di Majano 2020

    • 12 August 2020
    • Area concerti del Festival di Majano
  • A Palmanova arrivano i Nomadi, la storia della musica

    • solo domani
    • 7 August 2020
    • Piazza Grande

I più visti

  • Giornata in canoa sul fiume Natisone: un'esperienza da provare

    • dal 6 al 14 August 2020
  • Festival di Majano: il programma ufficiale

    • dal 24 July al 16 August 2020
    • Festival di Majano
  • Cinema sotto le stelle: tutti i film in programma per l'edizione 2020

    • Gratis
    • dal 30 July al 3 September 2020
    • Arena al coperto del Terminal Nord
  • Yoga, musica, film, laboratori e picnic: due giorni di eventi asiatici a Udine

    • Gratis
    • dal 5 al 6 August 2020
    • Giardino Loris Fortuna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    UdineToday è in caricamento