rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
cambio proprietà / Pradamano

Ceduto l'ipermercato Bennet: attesa per il futuro di lavoratori e lavoratrici

Sarà il colosso veronese IperTosano a rilevare il supermercato di Pradamano, che conta 104 dipendenti e 6 a tempo determinato

Avviata da metà gennaio la procedura di informativa e consultazione sindacale tra la società Benent e il gruppo veneto IperTosano per la cessione del supermercato interno al centro commerciale di Pradamano. "Lo scorso 12 gennaio, Bennet e Tosano hanno avviato la procedura di informativa e consultazione sindacale informando le organizzazioni sindacali in merito all’intenzione di procedere al trasferimento da Bennet a Tosano del ramo d’azienda identificato nel punto vendita di Pradamano, e costituito da 104 dipendenti, di cui 6 a contratto a tempo determinato. Con un incontro in data 31 gennaio in modalità telematica, le parti si sono incontrate ai fini dell’esecuzione dell’incontro di esame congiunto, con oggetto la discussione circa i termini e le modalità di trasferimento del ramo d’azienda", si legge nel verbale di consultazione firmato anche dai segretari provinciali di Filcams Cgil, Fisascat e Uiltucs. IperTosano è un gruppo veronese nato nel 1970 come piccolo supermercato a conduzione familiare e oggi colosso della vendita nel Triveneto, che conta circa 3500 dipendenti. 

Nell’ambito della procedura di trasferimento, il rapporto di lavoro proseguirà senza soluzione di continuità in capo alla cessionaria (Supermercati Tosano Cerea S.r.l.) pertanto tutte le spettanze maturate alla data del trasferimento e relative ferie, permessi, mensilità aggiuntive e Tfr accantonato saranno acquisite dalla stessa in capo alla quale saranno mantenute anche le deleghe e le nomine sindacali.

"All’esito dell’esame congiunto, le parti hanno dichiarato esperita la regolare procedura di confronto sindacale avviata lo scorso 12 gennaio da Bennet e Tosano ai fini del trasferimento del ramo d’azienda. Un successivo incontro è previsto con la cessionaria nella seconda quindicina di marzo 2022 per un aggiornamento sulla gestione del personale", riferisce il verbale. Una rassicurazione sul futuro di quanti e quanti lavorano nel supermercato arriva dal segretario di Fisascat Cisl Fvg, Diego Marini. "Tutti i lavoratori dovrebbero passare sotto nuova proprietà, non ci dovrebbero essere perdite posti di lavoro", ci ha confermato lo stesso, dichiarando che la chiusura dell'ipermercato, con passaggio alla nuova proprietà, dovrebbe essere prevista per il prossimo 26 marzo. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ceduto l'ipermercato Bennet: attesa per il futuro di lavoratori e lavoratrici

UdineToday è in caricamento