Guida Michelin 2017, il miglior ristorante della regione è udinese

"Agli Amici" di Emanuele Scarello si conferma come tempio del gusto a nord-est grazie alle sue due stelle. Bene anche l'osteria "Altran" di Ruda, il "Ferarùt" di Rivignano e "La Taverna" di Colloredo di Monte Albano

Un'immagine de "Agli Amici" di Godia

“Agli Amici” di Godia, dello chef Emanuele Scarello, è - secondo la guida Michelin 2017 - il miglior ristorante del Friuli Venezia Giulia. Sono sette, in totale, i ristoranti segnalati dalla “Rossa” sul nostro territorio. Oltre al locale della frazione udinese, l’unico a guadagnarsi due stelle, in provincia conquistano una stella l’osteria “Altran” di Ruda, “Al Ferarùt” di Rivignano e “La Taverna” di Colloredo di Monte Albano. In provincia di Pordenone c’è “La Primula” di San Quirino, mentre nel friuli goriziano si segnalano “Al Cacciatore-della Subida” di Cormons e “L’Argine” di Vencò. Rispetto al 2016 perdono una stella “Il Cecchini”, di Pasiano di Pordenone, e il “Castello di Trussio” di Dolegna del Collio. 

IL BILANCIO IN ITALIA. Otto grandi eccellenze a tre stelle ma anche 343 segnalazioni in tutto che significano la seconda selezione più ricca del mondo dopo l’acerrima rivale Francia. L'Italia a tavola si conferma eccellenza mondiale nella nuova Guida Michelin. La 62esima edizione ha scelto di svelare i propri verdetti al Teatro Regio di Parma, città che pochi mesi fa ha ottenuto, prima città in Italia, il riconoscimento di città creativa della gastronomia Unesco. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I PLURISTELLATI. Le tre stelle anche quest'anno sono andate a "Piazza Duomo" ad Alba (Cuneo), "Da Vittorio" a Brusaporto (Bergamo), "Dal Pescatore" a Canneto sull'Oglio (Mantova), "Le Calandre" a Rubano (Padova), "Osteria Francescana'" a Modena, "Enoteca Pinchiorri" a Firenze, "La Pergola" a Roma e "Reale"a Castel di Sangro (L'Aquila). Si allarga invece la platea delle due stelle che sale a 41, cinque in più dell'anno scorso, e quella dalla singola stella che sfiora le trecento segnalazioni (294 per l'esattezza) con 28 new entry. Sono 260 invece i nuovi Bib Gourmand.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • Carlo Cracco stringe una collaborazione con un'azienda friulana

Torna su
UdineToday è in caricamento