Tentata violenza alla moglie del cugino, scarcerato

Per l'uomo, un cittadino indiano di 29 anni residente a Cervignano, il Gip ha deciso di non applicare la misura della custodia cautelare. Il procuratore: "Sto esaminando l'ordinanza per un'eventuale impugnazione"

Il procuratore capo Biancardi

Giovedì scorso, secondo l'accusa, avrebbe tentato una violenza sessuale nei confronti della moglie del cugino di fronte al figlio di lei, di due anni. Successivamente è stato arrestato e poi scarcerato ieri dal Gip, con l'applicazione del divieto di avvicinamento alla donna e alla sua residenza.

Niene custodia cautelare quindi, come richiesto dalla Procura di Udine. Il Procuratore capo Biancardi ha commentato così la vicenda: "Sto esaminando spazi per un'eventuale impugnazione. Sto leggendo attentamente gli atti dell'ordinanza con cui il giudice non ha applicato la misura della custodia cautelare da noi richiesta e ritenuta eccessiva" .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo risulta indagato anche per lesioni ai danni della donna. La Procura gli contesterà anche le lesioni al bambino, dopo aver ricevuto i referti dell'ospedale dove è stato visitato. I sanitari gli hanno riscontrato un trauma cranico e facciale non commotivo, effetto della caduta. Il bimbo era in braccio alla mamma ed è scivolato a terra insieme a lei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Le fabbriche riaprono in deroga e i sindacati insorgono: proclamato lo stato di agitazione

  • Nuovo test per il coronavirus: la scoperta all'ospedale di Udine

  • Al supermercato con naso e bocca coperti, l'ultima ordinanza di Fedriga

  • L'Ospedale cerca personale sanitario, la Casa di Cura lo mette in cassa integrazione: è scontro

Torna su
UdineToday è in caricamento