Violenze familiari, in poche ore due casi sempre nello stesso posto

Necessario l'intervento dei carabinieri che hanno preso provvedimenti nei confronti di due uomini

Due interventi per casi di violenze familiari  per i carabinieri della Stazione di Campoformido.

Misura cautelare

Nel primo caso i militari dell'Arma hanno dato esecuzione a una misura cautelare di allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento alla parte offesa, emessa dal Tribunale di Udine, nei confronti di un 32enne della zona. Il soggetto avrebbe usato violenze nei confronti dell’ex moglie.

La denuncia

Sempre i carabinieri della stessa locale stazione hanno denunciato in stato di libertà, per l’ipotesi di reato di maltrattamenti contro familiari o conviventi, un 60enne del posto. L’uomo avrebbe usato reiterate violenze nei confronti della moglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento