menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ha violentato una bambina per anni nello scantinato, arrestato

Un uomo di 62 anni, cugino di secondo grado della piccola, aveva il compito di prendersi cura di lei mentre i genitori erano al lavoro. Per anni ha abusato di lei. Ora dovrà scontare sei anni

Un uomo di 62 anni ha obbligato per sei anni una bambina ad avere rapporti sessuali con lui. Tutto è iniziato nel 2001, quando all'uomo era stato dato il compito di prendersi cura della piccola, che allora aveva 6 anni, mentre i genitori erano al lavoro. Lui, cugino di secondo grado della bambina, l'ha portata in cantina per anni con richieste sessuali che sono diventate sempre più pesanti, anche se un rapporto completo non è mai stato consumato. Il fatto è emerso solo anni dopo, quando la bambina, ormai alle scuole medie ha insospettito gli insegnanti con uno scatto d'ira eccessivo per la sua età. Così sono partite le denunce e le indagini della Procura, coordinate dal pubblico ministero Maria Grazia Zaina. Ed è emersa una storia simile a tante altre, come quella della bambina di 7 anni molestata dal nonno del suo amichetto. 

L'uomo è stato arrestato dalla Squadra mobile coordinata dal vice questore aggiunto Massimiliano Ortolan e trasferito al carcere di via Spalato, dove dovrà scontare sei anni. La sentenza di condanna era stata pronunciata dal tribunale a Udine nel 2009 è stata impugnata dall'imputato, quindi confermata dalla Corte d'Appello di Trieste pochi giorni fa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento