menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini: quota 1000 entro domenica in case riposo friulane, la promessa di Riccardi

Prosegue la campagna vaccinale all'interno delle strutture per anziani del Friuli Venezia Giulia: oggi sono avvenute le somministrazioni a Pradamano, Latisana, Paluzza e Buja

Prosegue la campagna vaccinale in Fvg all'interno delle residenze per anziani. "Contiamo di inoculare la prima dose di circa un migliaio di vaccini entro questo fine settimana nelle strutture per anziani dell'area di pertinenza dell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale (Asufc)". Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, a margine dell'avvio delle vaccinazioni nella struttura protetta per anziani Fondazione "Muner de Giudici" di Pradamano nella quale sono stati immunizzati 47 ospiti e 7 dipendenti fra cui una signora prossima a compiere 100 anni. All'appuntamento erano presenti anche il direttore generale di Asufc, Massimo Braganti, con il direttore dei Servizi socio sanitari Denis Caporale e il sindaco di Pradamano Enrico Mossenta.

"Dopo l'area pordenonese sono state avviate oggi le vaccinazioni anche nelle aree giuliana e friulana - ha evidenziato Riccardi -. Si tratta di vaccinazioni che fanno seguito al decreto varato dal Governo che ha permesso di superare le difficoltà legate al consenso informato consentendo di accelerare le fasi per le operazioni di immunizzazione. Solo nell'area di pertinenza dell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale - ha aggiunto - contiamo di inoculare un migliaio di dosi di vaccino entro il fine settimana. Saranno giornate di grande lavoro per il quale voglio ringraziare i gestori e il personale delle strutture per la loro capacità di gestire la complessità oltre che i professionisti che operando in Asufc".

Le strutture

In mattinata sono state somministrate le prime vaccinazioni anche nelle strutture Umberto I di Latisana e Matteo Brunetti di Paluzza; la campagna vaccinale è proseguita nella struttura comunale per anziani a Buja con la presenza del vicegovernatore e del sindaco Stefano Bergagna dove sono stati vaccinati 23 su 25 ospiti. Seguirà in giornata la somministrazione dei vaccini agli anziani della struttura "Giovanni Chiabà" di San Giorgio di Nogaro. "La stima di vaccinazioni che verranno effettuate nella giornata odierna in Friuli è di circa 250 vaccini - ha informato Riccardi - per una  potenzialità complessiva nelle case di riposo, per tutto il territorio regionale, che supera le 8000 unità, tolti i 2500 casi di contagio da Covid".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento