Ultrà friulano aggredisce supporter della squadra avversaria e scappa

L'episodio poco prima del fischio di inizio del match. E' successo ad una fermata dell'autobus

Lo stadio durante Udinese-Verona

Aggredisce due tifosi della squadra avversaria con una cinghia procurandogli una ferita al volto salvo poi darsi alla fuga.

E' successo nel primo pomeriggio di oggi ald una fermata dell'autobus ai Rizzi poco prima dell'inizio della partita tra Udinese e Verona. 

L'aggressione

Secondo quanto si apprende i due tifosi veneti sarebbero stati avvicinati dall'ultrà bianconero con il quale sarebbe scoppiato un alterco sfociato poi in un aggressione fisica ai danni di un giovane tifoso del Verona. Il friulano, dopo l'aggressione, è fuggito facendo perdere le proprie tracce. 

Il supporter veronese è stato accompagnato al pronto soccorso dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine dove è stato medicato.

Sul caso indaga la Polizia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prova la moto da cross in cortile e perde la vita

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Nuovo test per il coronavirus: la scoperta all'ospedale di Udine

  • Le fabbriche riaprono in deroga e i sindacati insorgono: proclamato lo stato di agitazione

  • Fingono di pagare la piscina ma incassano davvero il resto, denunciate per truffa

  • Al supermercato con naso e bocca coperti, l'ultima ordinanza di Fedriga

Torna su
UdineToday è in caricamento