Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

La "truffa della cortesia" frutta 2 mila euro in contanti, denunciati due giovani

Denunciati un 22 enne e una 25 enne. In un appartamento di San Domenico hanno imbrogliato un 51 enne

Prima l'appuntamento in un appartamento del quartiere San Domenico, poi la consegna del pattuito – 2 mila euro in contanti – e infine la fuga con la scusa di andare in cantina a recuperare la merce. E' la sintesi della truffa messa in atto da un 22 enne e una 25 enne rom, entrambi pregiudicati, ai danni di un 51 enne, lo scorso 8 dicembre. L'uomo, che aveva risposto a un annuncio visto su una piattaforma on line, ha denunciato il fatto ai carabinieri e alla fine delle indagini, coordinate dalla pm Letizia Puppa, i responsabili sono stati identificati e denunciati a piede libero per l'ipotesi di reato di truffa.

Il materiale sequestrato

WhatsApp Image 2021-03-10 at 11.32.03-2

L'accordo prevedeva che in cambio dei 2 mila euro i due cedessero quattro consolle play station 5. Dopo aver ricevuto il contante e diverse cortesie nei confronti della loro vittima, tra cui la preparazione del caffè, hanno sostenuto di dover andare in cantina a recuperare la merce, ma invece ne hanno approfittato per tagliare la corda. La trattativa si era svolta in un'abitazione che non appartiene alla coppia. I militari dell'Arma della Compagnia di Udine, nel corso delle indagini, hanno rinvenuto i telefoni utilizzati per condurre le trattative e 100 banconote da 100 euro – false – nella disponibilità della coppia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La "truffa della cortesia" frutta 2 mila euro in contanti, denunciati due giovani

UdineToday è in caricamento