Attenzione ai falsi operatori di contratti idrici

A seguito di una segnalazione, la Cafc lancia un allerta ai cittadini contro le truffe

La Società Cafc mette in allerta tutti i cittadini, in particolare  i residenti nel Comune di Talmassons, a causa di falsi operatori che chiedono di firmare contratti idrici. Nessun rappresentante, né intermediario, di CAFC viene inviato nelle case per domandare la sottoscrizione di contratti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allerta

La Società mette in allerta tutti i cittadini anche a seguito di una segnalazione ricevuta da parte di un cittadino residente in una frazione del comune di Talmassons che si è trovato di fronte ad un falso rappresentante di CAFC che domandava, a nome della società, l'attivazione di una fornitura idrica. Cafc ricorda a tutti i cittadini che, in caso di situazioni simili, oltre ad avvisare la società, devono chiamare le forze dell'ordine visto che non è il modus operandi di CAFC e ci si trova di fronte a truffe a danno dei cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Spiagge d'acqua dolce in Friuli: ecco dove fare il bagno

  • Cinque camminate facili a Udine e dintorni, alla ricerca del fresco

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Tragedia a San Domenico, Francesca perde la vita a soli 23 anni

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

Torna su
UdineToday è in caricamento