Due truffe ai danni di anziani in poche ore a Codroipo, ricercati i due malviventi

Gli episodi si sono verificati nel giro di poche ore. I due colpi hanno portato ai truffatori un bottino superiore ai 1300 euro

Immagine d'archivio

Continuano i colpi dei soliti ignoti e le truffe ai danni di anziani. Sono due i colpi messi atto in poche ore ai danni di anziani. Soltanto ieri altri furti erano stato messi a segno a Moruzzo, San Daniele e Codroipo, come vi abbiamo raccontato nel nostro articolo.

E' successo stamani intorno alle 10 a Codroipo quando una donna di 83 anni, vedova, si è vista arrivare a casa due sedicenti addetti ai servizi idrici che le hanno chiesto di poter entrare nell'abitazione per effettuare alcuni controlli sulle tubature.

La donna, ignara della truffa, accetta e li fa entrare in casa. Mentre l'anziana signora viene distratta dal primo truffatore, il secondo resce a trovare e ad aprire la cassaforte tramite una flex e impadronirsi cosi di ori e di una pistola senza munizioni. 

Il bottino, secondo le prime ipotesi, sarebbe di mille euro

Il secondo episodio

Secondo episodio, stessa località e stesso modus operandi. La vittima del raggiro è un'anziana di 79 anni. I truffatori una volta entrati in casa arraffano  250 euro e alcuni monili in oro.

I due sedicenti addetti al servizio idrico sono ora ricercati .Sul caso indagano i carabinieri del Norm della Compagnia di Udine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prova la moto da cross in cortile e perde la vita

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Nuovo test per il coronavirus: la scoperta all'ospedale di Udine

  • Le fabbriche riaprono in deroga e i sindacati insorgono: proclamato lo stato di agitazione

  • Fingono di pagare la piscina ma incassano davvero il resto, denunciate per truffa

  • Al supermercato con naso e bocca coperti, l'ultima ordinanza di Fedriga

Torna su
UdineToday è in caricamento