Il peggio è passato, la terapia intensiva Covid di Udine è finalmente vuota

Il grande lavoro di équipe tra reparti ha permesso di raggiungere un grande risultato: su 55 ricoverati i decessi sono stati 4, con un tasso di mortalità del 7%

Forse è il miglior segno per poter dire che il peggio è passato: da ieri la terapia intensiva Covid dell'ospedale di Udine è vuota. Inoltre, per la prima volta dall'inizio della pandemia, la provincia di Udine non ha registrato nessun nuovo contagio.

La terapia intensiva

I pazienti in gravi condizioni sono tutti migliorati: per il reparto udinese, che conta 21 posti letto (più i 6 di Palmanova), sono transitati da inizio marzo 46 friulani più 9 pazienti lombardi, permanendo mediamente 12 giorni, con un tasso di mortalità del 7%. I numeri sono stati analizzati dall'equipe udinese che non si è limitata a vedere cosa facevano gli altri ospedali, decidendo di sperimentare terapie che pare abbiano funzionato, come l'ozonoterapia. Su 55 ricoverati, i decessi sono stati 4, fermando il tasso di mortalità al 7%.

La collaborazione

Quello che pare aver funzionato a Udine, avendo probabilmente avuto a disposizione più tempo e meno casi, è stata la collaborazione tra reparti: con la terapia intensiva hanno lavorato a stretto contatto la semi intensiva, l'infettivologia e la pneumologia. Di fronte a quadri clinici drammatici e nuovi, il lavoro di équipe e lo studio sono stati due fattori fondamentali che permetteranno di affrontare con meno paura e più preparazioni eventuali ondate di ritorno del contagio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

  • Coronavirus, oltre 500 contagi in regione, 4 morti a Udine

  • Coronavirus, il dettaglio su contagiati, decessi e dove sono i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento