Cronaca

Sversamento nel fiume Corno, interviene la Protezione Civile

Sul posto sono intervenuti forze dell'ordine, Vigili del Fuoco, tecnici Arpa e Protezione Civile che con apposite strumentazioni e tecniche sono riusciti a contenere la macchia evitando una contaminazione più importante

Immagine d'archivio

Uno sversamento di idrocarburi nel fiume Corno, nella mattinata di ieri, ha fatto scattare l'intervento dei volontari della Protezione Civile di San Giorgio di Nogaro.

Una vasta macchia dall'aspetto oleoso infatti era stata segnalata intorno alle 8 del mattino nella zona dove le tubature della discarica riversano nel fiume.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Latisana insieme ai tecnici Arpa e a quelli del Consorzio di Bonifica per contenere il danno e capire da cosa o da chi sia stato causato. 

Grazie all'impiego di particolari attrezzature i volontari della Protezione Civile sono riusciti a contenere lo sversamento evidanto quindi che contaminasse ulteriormente le acque.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sversamento nel fiume Corno, interviene la Protezione Civile

UdineToday è in caricamento