Si lavora interrottamente per togliere dall'isolamento la conca sappadina

Tutti i tecnici del Soccorso Alpino impegnati negli interventi di sgombero e ripristino

Questa mattina finalmente c'è stato un contatto telefonico con il capostazione di Sappada per avere ragguagli sulla situazione della conca sappadina, da lunedì non si avevano notizie sulle condizioni in paese, a causa del mancato funzionamento delle reti telefoniche.

Isolati

La conca sappadina è ancora isolata dalle comunicazioni e senza energia elettrica. Il capostazione è riuscito ad agganciare la rete e a comunicare queste scarne notizie perché si è recato in Veneto per procurare alcuni gruppi elettrogeni per garantire i servizi fondamentali e i teli necessari a coprire provvisoriamente i tetti scoperchiati. Tutti i tecnici della stazione del Soccorso Alpino di Sappada sono stati impegnati ventiquattrore su ventiquattro per garantire la sicurezza e portare aiuto agli abitanti: venti le abitazioni cui è stata divelta la copertura. Continuo l'impegno per liberare  i torrenti e le strade dalle piante abbattute e dalle ramaglie con le motoseghe.

I soccorsi

A Sappada il Soccorso Alpino è stato (fino alle 10 di questa mattina, ora dell'ultimo aggiornamento possibile)  l'unico corpo impegnato per la comunità, accanto ai carabinieri e a due vigili arrivati questa mattina dalla conca di Rigolato grazie all'apertura della strada alternativa a Comeglias.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4, morto l'autista di un'autocisterna

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

Torna su
UdineToday è in caricamento