Escursionisti dispersi assieme al loro cane sul Lussari, nessuna notizia da martedì

Si tratta di due triestini. Ritrovata la loro auto, i telefoni cellulari non danno risposta

Un coppia di escursionisti triestini è scomparsa da ieri nella zona del Monte Lussari. La stazione del Soccorso alpino di Cave del Predil la sta cercando assieme alla Guardia di Finanza e ai Vigili del Fuoco.  Si tratta di un uomo, M.G. classe 1977, e una donna, J. B del 1983.

L'escursione

I due avevano riferito ai familiari di andare a fare una escursione martedì 11 dicembre nella zona del Monte Lussari, ma mercoledì 12 dicembre non sono rientrati al lavoro. Le ricerche sono partite ieri, nel tardo pomeriggio. La loro automobile, una Bmw nera, è stata individuata in località Valbruna, ai Prati Oitzinger, da dove nasce una pista forestale che conduce al Lussari. A quanto pare i due avevano con sé anche due cani, e da una testimonianza risulta che ne avevano almeno uno con loro. I telefoni cellulari non risultano raggiungibili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ricerche

Su posto per le perlustrazioni ci sono in tutto circa venticinque uomini, quindici dei quali del Soccorso alpino e speleologico, oltre a due unità cinofile della Guardia di Finanza. Questa mattina è giunto da Tolmezzo l'elicottero della Protezione civile. Si stanno battendo anche tutti i ricoveri, compresi quelli più lontani come il ricovero invernale del Rifugio Pellarini, calcolando che i due potrebbero aver cambiato idea sull'escursione e sul pernottamento.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientro dalla Croazia, Fedriga apre ai tamponi al confine

  • Dalla grappa al gelato: il re friulano dei distillati realizza il suo sogno da 5 milioni di euro

  • Turismo, il Friuli Venezia Giulia è penultimo nella reputazione nazionale

  • Si rompe un appiglio e cade per cento metri: muore sul Monte Sernio un escursionista

  • Vacanze in Croazia, quello che si deve fare quando si rientra in Italia

  • Migranti, la rabbia del sindaco di Gonars: "Pago di tasca mia e li porto tutti a Palazzo Chigi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento