menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'attività del mitico Geremia compie 50 anni

Era il 1969 quando Geremia Regeni cominciò a portare per la laguna di Marano turisti e scolaresche a bordo della suo "Saturno"

Era il 1969 quando Geremia Regeni iniziò la sua avventura come guida a bordo del suo peschereccio e il 1972 quando esordì, nelle aque della laguna, il Saturno, il battello che tante persone ha trasportato in questi anni lungo la meravigliosa Laguna di Marano. Ma Geremia è stato anche molto altro, oltre che un semplice "capitano". 

Geremia

Capitan Geremia è diventato famoso in tutta le regione (e oltre) anche per le sue doti di affabulatore: salire sulla sua Saturno è sempre stato molto più che un'esperienza nautica. Lui, cantautore e profondo conoscitore del mare, non ha mai perso l'occasione per intrattenere i suoi ospiti con canzoni, storie di mare, di natura e di casoni. Da quando era pescatore e portava i turisti in giro con il suo peschereccio, i turisti che lo hanno conosciuto e apprezzato sono diventati migliaia. Ma non solo: Geremia ha accompagnato centinaia di scolaresche alla scoperta delle meraviglie floro e faunistiche della zona.

L'eredità

Oggi Geremia non è più al timone della Saturno: l'attività è passata agli inizi degli anni Novanta nelle mani del nipote Adriano che insieme ai suoi figli e alla moglie ha allargato la flotta e le iniziative. Ora, infatti, insieme alla Nuova Saturno c'è anche la Rosa dei Venti, che d'estate ha anche il compito di collegare Marano Lagunare con Lignano per il servizio Saf.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento