"Impianti termici attivi al massimo fino a 7 ore al giorno"

L'assessore Enrico Pizza ha comunicato che fino al 15 ottobre, in presenza delle situazioni climatiche che lo giustifichino, sarà possibile attivare gli impianti di riscaldamento per un numero limitato di ore rispetto al periodo invernale

Con l’arrivo dell’autunno e il conseguente abbassamento delle temperature, il Comune di Udine comunica a tutta la cittadinanza che “è già possibile attivare gli impianti termici per un massimo di 7 ore giornaliere”. L’assessore comunale all’Ambiente, Enrico Pizza, ricorda infatti che “la norma prevede l'attivazione degli impianti per 14 ore giornaliere nel periodo dal 15 ottobre al 15 aprile. Al di fuori di tale periodo – prosegue –, gli impianti termici possono essere comunque attivati in presenza di situazioni climatiche che ne giustifichino l'esercizio, come un brusco abbassamento delle temperature. Ecco perché – conclude – ci è sembrato utile rivolgere una raccomandazione soprattutto agli amministratori di condominio, affinché abbiano cura della salute delle persone più deboli come anziani e bambini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • L'omino Michelin sorride ai ristoranti friulani, ecco le stelle 2021 della famosa Guida

  • Niente mini zone rosse, Fedriga fa dietro front: si ai tamponi per tutti

  • Coronavirus, cala il numero dei tamponi ma sale la percentuale di contagiati in Fvg

Torna su
UdineToday è in caricamento